Corso di Pro Tools

Questo corso ha l’obiettivo di descrivere il funzionamento di Pro Tools nei principali ambiti in cui questo software viene utilizzato: recording/mixing e postproduzione audio. La finalità non è quella di formare tecnici audio, per i quali è previsto un altro percorso didattico, ma di dare una conoscenza approfondita delle molteplici funzionalità operative e tecniche di utilizzo del software.

Il corso è suddiviso in due parti: basic e advanced. Le due parti di corso si tengono ad una distanza temporale di 3 mesi l'una dall'altra per dare modo di applicare i concetti base su diversi progetti pratici prima di passare alle funzionalità avanzate.

 

DOCENTI: Simone Coen (Advanced) | Federico Marigliano (Basic)

 

PRINCIPALI ARGOMENTI PRO TOOLS BASE

 

  • Introduzione: Cenni storici | Le differenti release di PT | Hardware & controller disponibili | Installazione | AIR plugins e InstrumentsFisica del suono
  • Configurazione iniziale: Playback engine & settaggi hardware | Ottimizzazione del sistema | Creazione di una sessione e descrizione dei relativi file e cartelle | Creazione di tracce
  • L'interfaccia utente: Descrizione della Edit Window | Descrizione della Mix Window | Descrizione della Trasport e Big counter window | Utilizzo dei colori | Descrizione dei menu
  • Importare materiali dentro Pro Tools: Importazione audio | Importazione MIDI | Importazione tracce da CD | Importazione Video
  • Registrazione dell'audio: Registrazione e playback dell'audio basic | Gestione del click
  • Manipolazione dell'audio: Tools per la manipolazione dell'audio: selector, grabber, trimmer, scrubber, smart tool | Diversi tipi di edit modes | Fades & Crossfades
  • Registrazione del MIDI: Impostazione del MIDI | Registrazione del MIDI | MIDI merge | Step input |Utilizzare i virtual instrument nativi
  • Manipolazione del MIDI: Gli edit tools applicati al MIDI | L'editor MIDI | La MIDI event list

 

PRINCIPALI ARGOMENTI PRO TOOLS ADVANCED

 

  • Funzionamento generale: Ingressi, uscite, bus | Signal path & Gain stages
  • Importare materiali dentro Por Tools: Importazione Session Data
  • Registrazione dell'audio: Overdubbing e differenti modalità di registrazione | Registrazione con playlist e loop | Punch-in/out | Latenza & Automatic Delay Compensation | Gruppi | Uso di effetti in fase di registrazione | Ascolti (Cue Mix)
  • Manipolazione dell'audio: Editing non distruttivo e diversi tipi di clip | Manipolazione delle clip | Creare una clip a partire da una playlist | Lock di clip | Elastic audio e elastic pitch | Cenni di triggering di batteria (se possibile)
  • Gestione di una sessione: Gruppi di clip | Memory locators
  • Manipolazione del MIDI: Quantizzazione MIDI | I grooves | Real-time & MIDI learn | Cenni di orchestrazione e scoring
  • Automazioni: Scrittura delle automazioni | Disegnare le Automazioni con il pencil tool, con il trimmer e con il grabber | Editing delle automazioni | Automazione on e off | Automatizzare i parametri dei plugins
  • Mixing con Pro Tools: Impostazione di una sessione per il mixing | Settaggio della giusta latenza | Loop di effetti | Utilizzo dei plugins | Automatic Delay Compensation nel mixing | Descrizione dell'uso di processori di segnale ed effetti | Audiosuite plugins | Esportare il mixdown. Formati wav e mp3
  • Cenni di manipolazione del video: Importazione e visualizzazione di un video | Abbinamento di musica ed effetti a un video | Export di un video

 

NOTA: Questo corso è presente all'interno del corso completo di Tecnico del Suono

Latest News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Ableton Certified Training Center

Contatti

Fonderie Sonore S.r.l.
Scuola per Produttori di Musica Elettronica e Tecnici del Suono

Via V. Brunacci 10, 00146 Roma (zona Ponte Marconi)

0696849444 ORARIO: 14:30-18:30

3771909706 DIRECT LINE

Email: info@fonderiesonore.it

P.IVA: 10988891007

Seguici su: