Torna su

Corso di Mixing per Musica Elettronica

Il Corso di Mixing per Musica Elettronica darà all'allievo gli strumenti e le conoscenze per arrivare ad un uso consapevole delle tecniche di mixing e delle macchine/plugin preposti al trattamento del segnale audio.

Nell'ambito del corso il docente seguirà ogni studente nella stesura del proprio progetto musicale. A partire dall'idea musicale iniziale verrà dato un metodo per lo sviluppo di un adeguato arrangiamento e infine per un corretto equilibrio tra tutti i suoni del progetto musicale. L'ultima fase del Corso di Mixing per Musica Elettronica consiste in un incontro individuale con il docente dove la traccia viene ultimata sotto tutti gli aspetti.

DOCENTE: Simone Bocchino

Inizio Corso     07/01/2023


Orario     15.00 - 17.30


Durata     28 ore / 3 mesi


Frequenza     1 volta a settimana


Costo     650€

Argomenti trattati nel Corso di Mixing per Musica Elettronica

 

Il missaggio

Cos’è il missaggio e i suoi obiettivi | Interpretare un brano | L’estetica del suono, stili e generi musicali | Differenza tra il buon suono e il buon missaggio | Spazializzazione delle sorgenti sonore

 

Gli strumenti dello studio di registrazione

Il mixer | I canali | I gruppi | Master Section | Percorso del segnale audio (Routing) | Channel Strip (Gain, Aux, Insert, EQ, Filter)

 

I plugins: gli strumenti per il mix

Panoramica degli effetti a linee di ritardo | Panoramica degli effetti dinamici | Panoramica degli altri effetti

 

Monitoring e routing

Speakers | Cuffie | Gestione del segnale audio

 

Elementi base di acustica e psicoacustica

Il suono come fenomeno psicofisico | L’orecchio umano | La percezione del suono | Le curve Isofoniche | I battimenti | La localizzazione di una sorgente sonora

 

Equalizzatori e filtri

Equalizzatori grafici | Equalizzatori parametrici e semi parametrici | Equalizzatori Shelving | Filtri (Low-pass, Hight-Pass, Band-Pass, Band Reject) | La pendenza di un filtro | La risonanza di un filtro

 

Effetti a linee di ritardo

Delay | Echo | Riverbero | Chorus | Flanger | Phaser

 

Effetti dinamici:

Il compressore | Il limiter | Il gate | L’Expander | Il De-esser | Il Compressore Multibanda | Quando, come e perché usarli.

 

Altri effetti

Il distorsore | Il tremolo | Il vibrato | Il Wha-Wha | Il vocoder | Il Pitch Shifter

 

NOTA: Il Corso di Mixing per Musica Elettronica può essere frequentato come unità didattica singola o all'interno del percorso didattico completo Ableton Live Producer.

 

VEDI ANCHE: Mixing | Mixing Avanzato per Musica Elettronica

Attestato di frequenza

La frequentazione di ogni corso prevede il rilascio di un Attestato di frequenza. Le condizioni per il rilascio sono diverse a seconda del corso frquentato e in generale i rquisiti di base sono la frequenzione delle lezioni, la consegna delle verifiche previste durante il corso e un voto finale conseguito non inferiore a 6/10.

 

Nei percorsi didattici annuali, qualora lo studente raggiungesse gli obiettivi del corso con risultati soddisfacenti, all'attestato verrà aggiunta una nota di merito.

.

VIDEO CORSI

Video Gallery

COSA ASPETTI?

Iscriviti al corso!

Dopo aver letto la scheda del corso, se hai dubbi, non esitare a contattarci!

Saremo felici di rispondere ad ogni tua domanda.

  • Tags

    acustica, effetti, master, missaggio, mix, Mixing, psicoacustica

Usiamo cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito.