Torna su

Enrico Cosimi

Nato a Roma, si è diplomato in pianoforte col massimo dei voti con V. Di Bella presso il Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia; ha frequentato, a Roma, i corsi di Composizione di Teresa Procaccini e, alla Laval University of Quebec (Canada) lezioni di Musica Elettronica di Nil Parent.

Laureato in Lettere – con lode – in Archeologia presso l’Università “La Sapienza” di Roma, ha un Dottorato di Ricerca in Topografia Antica conseguito presso l’Università di Salerno-Fisciano. Pubblicista, è iscritto all’Ordine dei Giornalisti.

Dal 1980, si occupa professionalmente di organologia e tecnologie musicali, scrivendo sulle più importanti riviste nazionali di settore (Fare Musica, Strumenti Musicali, Piano Time, Computer Music, Studio Report, Tutto Strumenti Musicali).

Dal 2000, intraprende attività web-editoriale prima con il progetto www.recnplay.it, poi con la web community audio.accordo.it e successivamente con www.audiocentralmagazine.com; parallelamente, apre due canali YouTube (Enrico Cosimi e Audio Central Magazine) totalizzando lusinghiere quantità di visualizzazioni.

Dal 1985, ha svolto attività di ricerca, beta testing e collaudo hardware funzionale, con realizzazione di manualistica originale e/o traduzione in italiano per WaveFrame AudioFrame, E-Mu Systems, Kurzweil, P.P.G., Ensoniq. Dal 1997, ha collaborato con Mario Maggi al progetto Synthex MkII e, nel 2009, ha formalizzato la collaborazione con Paolo Groppioni/Grp Synthesizer per i modellli A8, A4, A2 Synthesizer, R-24 Step Sequencer, V-22 Analog Vocoder. Nel 2009, ha presentato il “Moog Fest” tenutosi presso l’Auditorium Città della Musica in Roma.

Ha composto colonne sonore per L. Salce (Quellli del casco – 1987), P. Passalacqua (Carlo e Francesca, 1988), B. Proietti (Sound. Il lungo viaggio – 1989), C. Lizzani (Trailer Cagliari – 1990), C. Vanzina (Miliardi – 1991), B. Quilici (Tra i ghiacchi dell’Artico con Brando Quilici – 1990), F. Quilici (numerosi progetti tra il 1990 e il 1994), A. Tamagnini e L. Tamagnini (1990 – 1994).

A suo nome e in organici diversi (Theatrum Chemicum, Tau Ceti), ha pubblicato album di musica elettronica ed elettroacustica per le etichete MusicaMaximaMagnetica, Hypnos, Umbra, CherryRed, Arya, VelNet.

Ha pubblicato manualistica dedicata alla sintesi analogica, alla progettazione timbrica, al funzionamento dei sistemi di sintesi analogici e digitali hardware e sfotware (Editori Anthropos, Tecniche Nuove, Le Monnier, Curci, Efesto, academia.eu).

Dal 1985, tiene corsi di aggiornamento professionale per le Tecnologie Musicali con il patrocinio della Regione Lazio, Regione Veneto, CENSIS, VenetoJazz.

Dal 2005, ha didattiche a contratto presso l’Università di Roma – Tor Vergata (Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Facoltà di Ingegneria Elettronica), presso il Conservatorio di Musica Santa Cecilia.

Video di Enrico

Video Galley

Usiamo cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito.