Torna su

Federico Marigliano

Classe 1970, bassista autodidatta dall’età di 16 anni, affina le proprie competenze al Mississippi Jazz Club di Roma.

Componente di varie band dell’area romana, dai primi anni ’90 si interessa in maniera amatoriale all’home recording, partendo dai primi registratori 4 tracce a cassette per proseguire poi con le DAW che iniziavano ad affacciarsi sul mercato.

Nel 2008 inizia un percorso di studi, necessari per completare le nozioni acquisite fin qui in maniera autonoma. Approfondisce quindi l’uso di software quali Pro Tools, Live, Reason, Logic.

Dal 2012 collabora con Fonderie Sonore.

Dal 2015 è il fonico del “The Place Music Studio”, studio di registrazione con 4 sale prova, sorto nei locali della storica sala prove romana “Vertigò”.

Usiamo cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito.