Back
Corsi Avanzati

Corso di Advanced Music Production

Il Corso Advanced Music Production ha l’obbiettivo di formare un produttore professionista “Producer” che abbia le capacità artistiche e tecniche per realizzare e finalizzare diversi generi musicali al di là del proprio genere di riferimento.

Chi ha già frequentato il Corso di Electronic Music Production o il Corso di Ableton Live Producer è diventato autonomo come “Artista” nella realizzazione e finalizzazione dei propri progetti musicali in maniera professionale.

Il producer è ormai una figura professionale fondamentale per la creazione di musica a livello professionale, e non solo; è ben radicato nell’industria musicale e svolge tutti i ruoli di un normale produttore musicale.

 

Docenti:
Paolo Gatti | Alessia Forganni | Cristian Brizzola | Matteo Schiavio | Daniele Vantaggio | Andrea Corvo 

Inizio Corso     11/10/2024


Orario     14:00 – 18:00


Durata     128 ore / 8 mesi


Frequenza     Venerdì


Costo     3200€

Tradizionalmente, il produttore musicale si prende cura della produzione di un disco o canzone supervisionando le sessioni di registrazione, guidando i musicisti fino a supervisionare il missaggio e la masterizzazione.

Al nostri giorni la figura del producer ha ampliato il suo campo. 

Le competenze sia artistiche che tecniche sono sempre più richieste da altri artisti, autori di canzoni o anche da altri produttori per fornire una nuova prospettiva ai loro lavori. 

Un producer professionista può essere coinvolto in varie fasi del processo di realizzazione di un brano o album: dal beat-making, al sound design, alle sessioni di recording, oppure nel rivedere e rendere più funzionale l’arrangiamento sia temporale che melodico/armonico di una produzione, fino ad arrivare alla finalizzazione del prodotto musicale (mixing e mastering).

Attestato di frequenza

La frequentazione di ogni corso prevede il rilascio di un Attestato di frequenza. Le condizioni per il rilascio sono diverse a seconda del corso frquentato e in generale i rquisiti di base sono la frequenzione delle lezioni, la consegna delle verifiche previste durante il corso e un voto finale conseguito non inferiore a 6/10.

 

Nei percorsi didattici annuali, qualora lo studente raggiungesse gli obiettivi del corso con risultati soddisfacenti, all’attestato verrà aggiunta una nota di merito.

.

Moduli Didattici del Corso di
Electronic Music Production

Music Composition

Clicca sui moduli qui sotto per approfondire
Modern Beat

Questo modulo vuole fornire agli allievi una metodologia molto efficace per poter essere in grado di analizzare e comporre musica in differenti stili. Partendo dai precursori e dai pionieri della musica elettronica ed elettroacustica fino ad arrivare ai generi musicali più recenti, ci si soffermerà sugli aspetti micro e macro-strutturali presenti in qualsiasi brano musicale e sui momenti di transizione fra le differenti sezioni di un brano con particolare riferimento ai parametri fondamentali alla base del linguaggio musicale: la melodia, l’armonia, il timbro, il ritmo.

 

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI

Ascolti e Teoria:

Ascolto critico di brani di Art Music e Popular Music, Articolazioni e Transizioni(Accumulazione/Rarefazione/Crescendo – Moltiplicazione – Little/Big Bang ), concetto di tessitura e impulso, rapporto fra micro e macro struttura.

Esercizi pratici su Ableton Live:

creazione di un brano musicale: dal loop alla struttura finale del brano, esercizi di re-work e remix utilizzando le tecniche compositive apprese

.

Songwriting

Il modulo illustra agli studenti i processi creativi della nascita e sviluppo di un brano che sia in forma di canzone o di altri modelli formali propri del genere pop, della musica elettronica e urban.
Attraverso ascolti, analisi di brani ed esercitazioni verranno illustrate le tecniche standard di creazione di un brano partendo dallo schema formale, concependo la melodia su una data sequenza di accordi, e approfondendo il delicato rapporto tra la metrica del testo e la linea melodica.
Il modulo ha il fine di incanalare l’ispirazione creativa nella competenza di saper realizzare un brano e agevolare il lavoro in studio e la relazione tra produttore e cantante.

 

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI

La forma canzone / L’ispirazione e il processo creativo / Analisi / Modelli standard / La melodia / Il flow improvvisativo / La metrica / La melodia e il testo / Tecniche di scrittura per musica Pop, Elettronica, Dance, Urban / Esercitazioni pratiche.

.

Studio Ibrido e Recording

Clicca sui moduli qui sotto per approfondire
Routing

Questo modulo è orientato alla gestione di uno studio ibrido dove il digitale e l’analogico vengono impiegati all’unisono per raggiungere una perfetta e armoniosa gestione delle differenti macchine (digitali/analogiche) sia in fase correttiva che di colorazione del suono, nonchè nella gestione di una sessione di overdubbing di voce/chitarra/basso.

Sapere cablare uno studio, convogliare su una patchbay tutte le macchine presenti, tararle attraverso il Gain Staging per utilizzarle all’interno della nostra DAW permetterà di trarre la massima funzionalità e qualità sia in fase di produzione che di finalizzazione di un progetto musicale professionale.

 

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI Corretto setup di una sala mix / Calibrazione dello studio / Cablaggio & Routing dei segnali / Gestione dei livelli / Monitor mix & Cue mix / Cablaggio Synth Hardware / Gestione sessione di overdubbing.

.

Microfoni

Il modulo ha l’obiettivo di fornire una panoramica sul microfonaggio, sia dal punto di vista teorico che dal punto di vista pratico.

Vengono passate in rassegna le diverse tipologie costruttive dei microfoni e le tecniche di ripresa sia monofonica che stereofonica.

Attraverso sessioni pratiche e ascolti comparati l’allievo imparerà a conoscere i vari tipi di microfono e la diversa resa timbrica per arrivare ad una scelta consapevole della microfonazione più adeguata a seconda del contesto di utilizzo.

 

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI

Tipologie di microfoni: elettrodinamico, a condensatore, piezoelettrico, nastro / Diagramma polare / Grandezze elettriche specifiche dei microfoni
Microfoni speciali: PZM, shotgun e parabolico
Tecniche di microfonaggio monofoniche e stereofoniche / Microfonaggio di strumenti musicali

.

Recording

In questo modulo didattico verrà affrontata una sessione pratica di registrazione con musicisti.

Durante la lezione verranno descritte e messe in pratica tecniche di produzione e di microfonazione specifiche sia in base allo strumento da riprendere che al suono che si desidera ottenere in funzione del progetto musicale.

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI

Cablaggio & Routing dei segnali / Gestione dei livelli / Monitor mix & Cue mix / Interazione coi musicisti / Gestione della sessione di recording.

Intonazione voci e editing chitarre

In questo modulo didattico verrà descritto come riconoscere e correggere tutte le eventuali imperfezioni presenti in un progetto musicale a seguito della registrazione.

Appositi strumenti e tecniche permettono di intervenire sul progetto sia in maniera correttiva che creativa e di consegnare alla successiva fase di mixing una sessione esente da difetti.

Tra i vari argomenti, verrà affrontato l’editing completo degli strumenti e voce registrati nel modulo precedente (recording chitarra e voce). Ciò permetterà di arrivare alla fase successiva (Mixing Avanzato) con una sessione esente da difetti.

 

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI

Editing ritmico: messa in griglia di un progetto, allineamento strumenti e voci/cori, triggering

Editing melodico: intonazione voci correttiva e creativa

Production

 

Clicca sui moduli qui sotto per approfondire
Sintesi

In questo modulo si affronteranno le tecniche di sintesi più avanzate orientate alla produzione dei diversi stili musicali, per essere in grado di scegliere la tecnica migliore rispetto al proprio genere. 

Percorrendo la storia degli strumenti elettronici e la loro applicazione che ha portato alla nascita di alcuni macro generi moderni, si affronteranno tutte le potenzialità timbriche di macchine iconiche oggi facilmente accessibili grazie ai VST. Partiremo dalle più semplici tecniche di sintesi sottrattiva, passando per la sintesi FMLineare multi operatore, la sintesi vettoriale e la sintesi granulare, applicando le tecniche per la creazione dei suoni caratteristici dei vari generi. 

 

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI

Cenni di storia delle sintesi e degli strumenti elettronici / classificazione dei sintetizzatori e drum machine / sintesi nei generi / Pop / Dance / Club / Urban / la sintesi modulare / oscillatore a tabella aperta / inviluppi grafici / suonare con i filtri / gli inviluppi grafici / sintesi sottrattiva con Diva / Serum / Sintesi FM con FM8 NI / Sintesi Granulare con Granulator 2 / Sintesi vettoriale con Serum / Massive / Generazione dei suoni principali di un brano a partire da oscillatori / filtri e inviluppi / Drums, Perc, Bass, Lead, Pad, Chord, Pluck, Arp / Laboratorio 

.

Sound Design

Il sound design è l’insieme di tutte le tecniche e conoscenze atte a creare una infinita varietà di suoni utili ai diversi contesti, dalla produzione musicale, alla progettazione di suoni per video games, cinema e TV.
In questo corso si parlerà del suono nella sua natura più profonda per comprenderne i meccanismi intrinseci, utili per poter ricreare tutte le emozioni e sensazioni che serviranno nella vita di un artista del suono.
Dalla relazione tra il suono e il rumore, alla la manipolazione dei materiali, dalla costruzione di una Liberia alla creazione dei propri preset di sintesi e campionamento e la propria catena di sound fx.

 

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI

Introduzione al sound design / Classificazione spettrale, armonico, inarmonico, probabilistico. Spettro varianza, periodico, aperiodico / Classificazione temporale, dall’impulso al sostenuto, articolazioni dinamiche / Famiglie timbriche / categorie dei suoni applicati alla musica elettronica / Electric Bass FM, Reese Bass, Sub, Bass 808, Electro Bass, Pulse, Moog Bass, Liquid Bass 

Transitions, Backgrounds, SFX / Building a Sound Library / Costruire la propria libreria di samples, preset e effetti / Laboratorio 

.

Advanced production

Il mondo della produzione è ormai molto vasto e variegato, partendo dall’analisi estetico-formale delle produzioni di successo riusciremo a scomporle e ricreare quelle sonorità con le diverse tecniche di sound design, per poi riuscire a creare strutture accattivanti delle forme Pop, Dance, Club e Urban. Analizzeremo le relazioni armoniche tra i suoni lead e gli impianti armonici, i rapporti tra i registri musicali e zone spettrali, per costruire brani solidi ed efficaci, che abbiamo un impatto emotivo nell’ascoltatore.
Affineremo le capacità uditive e creative al fine di migliorare le capacità di produzione, partendo da un singolo elemento lo sviluppaeremo seguendo uno schema estetico e timbrico che aumenterà l’efficacia nel processo di produzione. 

 

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI

Cenni di storia della produzione musicale / la tecnologia moderna / ascolto tecnologico o ascolto critico / imparare dagli altri e imitazione / preparazione della sessione di produzione con template / l’inizio determina il percorso / Pop, Ballad, Rnb, Synthwave, HyperPop, voce e accompagnamento, arrangiamento pre-produzione / cammino armonico, struttura / costruzione di una sezione ritmica / keys e synth / fx / transizioni e dinamica tra le sezioni / relazione tra la voce l’armonia e il ritmo / Produzione musica CLUB: Techno, House, Techouse, DrumnBass / Produzione Musica Urban: Hip Hop, Trap, Drill / Processing avanzati, seriale, parallelo. Layering avanzato, Finalizzazione pre-mixing / Preparare una sessione per il mixing, labelling e formati.

.

Mixing Avanzato
e Mastering

Clicca sui moduli qui sotto per approfondire
Mixing avanzato

Questo modulo didattico considera acquisite le nozioni di base e affronta direttamente tecniche avanzate di mixing.

Un importante aspetto di questo innovativo modulo è che si rivolge specificatamente all’ambito della musica elettronica e ai suoi diversi sottogeneri, ognuno dei quali ha specifiche sonorità e caratteristiche, ottenute attraverso determinati interventi sul suono, descritti nel dettaglio nelle varie lezioni.

Verranno inoltre affrontati mix elettronici con inserti acustici come voce e chitarre che sempre più spesso trovano spazio ormai nelle più recenti produzioni pop o trap.

Durante il corso si mixeranno e masterizzeranno 3 brani differenti per genere: Trap, Techno. Pop

 

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI:

Approccio al Mix Professionale / Creazione di Template avanzato di Mixing/ Template per la voce/  plugin terze parti (universal audio, fab filter) / tipologie di compressori / Hardware di controllo DAW (console one) / Tipologie di equalizzatori/  Processori Multibanda ed eq dinamici / Tecniche avanzate di mix Brauerizing/ Mix ibrido digitale e analogico / colorazione e carattere del suono / missaggio avanzato “pre-masterizzato”

Interfacce audio professionali, Monitor professionali, control room, convertitori etc.

 

 

.

Mastering

Questo modulo è orientato alla gestione di uno studio ibrido dove il digitale e l’analogico vengono impiegati all’unisono per raggiungere una perfetta e armoniosa gestione delle differenti macchine (digitali/analogiche) sia in fase correttiva che di colorazione del suono, nonchè nella gestione di una sessione di overdubbing di voce/chitarra/basso.

Sapere cablare uno studio, convogliare su una patchbay tutte le macchine presenti, tararle attraverso il Gain Staging per utilizzarle all’interno della nostra DAW permetterà di trarre la massima funzionalità e qualità sia in fase di produzione che di finalizzazione di un progetto musicale professionale.

 

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI

Fine tuning e calibrazione dei volumi di ascolto / Il routing dello studio analogico e sua riproduzione in dominio digitale/ Nuove tecnologie di calibrazione ed ascolto, come usarle? / Ascolto critico in studio / Template di Mastering / Import audio e frequenza di campionamento, quale usare? / Metering, quale e come usarlo / Metering: VU, PPM, TPM, LUFS, etc. / Ascolto del mix, verifica della “loudness potenziale” / Approccio al mastering /  Fissaggio delle finalità del lavoro e del volume finale / Micro e Macro dinamiche / Export dei file ed elaborazione dei file di consegna / Formati digitali, consegna per vinile / consegna per streaming / consegna per cd / elaborazione ddp

.

Lo scopo di questo corso avanzato è di dare un’impronta allo studente il più possibile professionale avvicinandosi a casi reali facendo molta pratica realizzando progetti che verranno analizzati, corretti e portati ad un livello alto grazie all’aiuto di diversi docenti/ professionisti del settore che accompagneranno lo studente durante tutto l’anno.

 

→ Ogni modulo approfondisce la materia sia nell’aspetto teorico che pratico. Sono previste diverse esercitazioni e verifiche valutate dai docenti che comprovano l’effettivo apprendimento da parte dello studente. Gli strumenti di verifica sono:

  • Test a risposta multipla
  • Esami pratici
  • Realizzazione di varie tracce

L’utilizzo della mixig room per la pratica è obbligatorio per ogni studente che frequenta questo corso per un minimo di ore pari a 30.

REQUISITI RICHIESTI
  • Ableton Live
  • Armonia
  • Fondamenti di Fonia
  • Mixing
  • Pro Tools
  • Sintesi
ESAME D’AMISSIONE

 

Per iscriverti a questo corso avanzato è necessario superare con successo l’esame d’amissione composta da:

  • TEST a risposta multipla online:  SETTTEMBRE 2024 (25 domande | 45 minuti)

Argomenti: Fisica del suono | Decibel | Acustica & Psicoacustica | Audio digitale & protocollo MIDI

  • PROVA pratica: SETTEMBRE 2024

Argomenti: Ableton Live | Pro Tools | Cablaggio e utilizzo di un synth analogico con Live

 

CORSO A NUMERO CHIUSO

 

La classe sarà composta da massimo 7 studenti per poter essere seguiti al meglio nell’apprendimento.

 

FREQUENZA & DURATA

 

Questo corso ha una durata di 8 mesi/ 128 ore.

Le lezioni si svolgono ogni venerdì dalle 14:00 alle 18:00.

 

NOTA

 

La frequenza del corso è solo in presenza.

Scrivici senza impegno, siamo a tua disposizione!

Prima di iscriverti hai domande? Se vuoi chiedere qualcosa scrivi nel form qui sotto, ti risponderemo entro 24 ore lavorative!

    COSA ASPETTI?

    Iscriviti al corso!

    Dopo aver letto la scheda del corso, se hai dubbi, non esitare a contattarci!
    Saremo felici di rispondere ad ogni tua domanda.

    Usiamo cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Privacy Policy