Torna su

Percorsi condivisi

L’Associazione del Coordinamento delle Scuole di Musica della Regione Lazio,

Co.SM.O,

nasce dall’esigenza delle Scuole di Musica stesse non solo di rappresentare al meglio e con più forza le esigenze dell’intero comparto di fronte alle istituzioni pubbliche, ma anche per cercare di far lavorare il più possibile in sinergia tutte le strutture che si occupano di

didattica musicale

al fine di valorizzare al meglio l’intero comparto tracciando dei

percorsi condivisi.

Co.SM.O si propone non solo di essere un organo di rappresentanza istituzionale ma anche una rete che discuta ed elabori strategie per la diffusione della cultura musicale in generale che possano essere le più efficaci e condivise fra gli associati.

Il 21 giugno di ogni anno dal 1982 si celebra la Giornata Europea della Musica. In Italia dal 1994 è stata inserita come

Festa della Musica

nel calendario delle manifestazioni popolari con il coordinamento del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo.

L’Associazione Co.SM.O, avvalendosi della collaborazione di prestigiose realtà quali: L’Associazione Culturale “E’arrivatoGodot”, ha promosso per domenica 20 giugno in occasione della

27° Festa della Musica,

una serie di eventi dedicati alla formazione e performance musicale.

L’evento “Aspettando la Festa della Musica” patrocinato dal I Municipio di Roma Capitale è nato grazie alla collaborazione con l’Associazione “AIPFM”, il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali, la Soprintendenza Speciale di Roma Archeologia Belle Arti e Paesaggio, la Direzione Generale del Cinema e Audiovisivo, e la Direzione Generale Spettacolo dal Vivo.

Domenica 20 giugno 2021 all’interno dell’Area Archeologica di Santa Croce in Gerusalemme, sede dello storico Museo Nazionale degli Strumenti Musicali, oltre

40 scuole di musica

insieme ad allievi ed insegnanti hanno dato vita ad un evento colmo di quei valori. Concerti, seminari, conferenze hanno riportato i partecipanti all’interno della musica, non solo con una fruizione passiva ma attraverso incontri attivi a tutte le attività.

L’immenso staff docenti ha tenuto per tutta la giornata lezioni di musica gratuite a tutti i partecipanti interessati, offrendo la possibilità anche a chi non ha mai suonato di confrontarsi con uno strumento musicale.

Fonderie Sonore ha partecipato con un:

Live Elettronico

di Giulia Marinelli (tastiera e voce) & Giancaludio Celia (chitarra e drum machine) , entrambi studenti del corso annuale di Ableton Live Producer  dell’A.A. 2020/2021 e un

Seminario

dal titolo “Filosofia e Approccio alla Produzione Musicale” a cura di Marco Lecci (Docente Corso di Tecnico di Recording Studio).

Guarda QUI un estratto dell’evento!

L’Associazione Co.SM.O ha fortemente voluto mandare un messaggio di ripresa e supporto a queste strutture didattiche promuovendo un evento che raccoglie le fondamenta di un rapporto di sviluppo culturale per la crescita delle generazioni attuali.

Inoltre, tra le sue funzioni l’associazione è promotrice attraverso un movimento dal basso di una

proposta di legge

in funzione del riconoscimento regionale e la costituzione di un Elenco delle “Scuole di musica riconosciute” con criteri di accesso democratici.

La Musica non si ferma!

Hai una Scuola di Musica nel Lazio? Non sei più SOLO! Associati a Co.SM.O!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usiamo cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito.